FANDOM


Pac-Man è un videogioco arcade ideato da Tohru Iwatani e prodotto dalla Namco nel 1980, mentre in occidente venne pubblicato in licenza dalla Midway Games. Acquisì subito grande popolarità e, negli anni successivi, sotto l'etichetta Namco sono state pubblicate varie versioni per la quasi totalità delle console e dei computer (vedi Pac-Man (serie)), conservando fino a oggi la sua fama di classico dei videogiochi.

Storia

Pac-Man venne ideato da Tohru Iwatani. L'idea gli venne durante una cena con degli amici, guardando una pizza a cui era stata tolta una fetta. La prima versione di Pac-Man venne realizzata dopo quattordici mesi, il 22 maggio 1980. Il team di sviluppo era composto da otto tecnici, divisi equamente fra software e hardware e capeggiati da Shigeo Funaki, comprendente anche il musicista Toshio Kai.

I primi cabinati vennero commercializzati in Giappone a partire dal 10 maggio con il nome di Puckman, termine che deriva dalla parola giapponese ぱくぱく, ovvero "chiudere e aprire la bocca". Con il lancio negli Stati Uniti nell'agosto dello stesso anno, il nome venne cambiato in Pac-Man.

Gameplay

Il giocatore controlla Pac-Man attraverso il Joystick. L'obbiettivo del gioco è quello di raccogliere tutte le pillole, sfuggendo dai quattro fantasmi. Una volta raccolte tutte le pillole, Pac-Man accede al livello successivo, uguale nella struttura del labirinto, ma progressivamente più difficile da completare.

Se Pac-Man viene preso da uno dei fantasmi, il giocatore perderà una vita e ripartirà dal punto di partenza. Negli angoli dello schermo di gioco sono presenti quattro pillole speciali, le power pills, che danno a Pac-Man l'invincibilità per 10 secondi. In questo periodo di tempo saranno i fantasmi a scappare e Pac-Man potrà mangiarli. Una volta fagocitati, però, questi tornano alla base (il rettangolo al centro dello schermo) sotto forma di un paio di occhi, per rigenerarsi e attaccare di nuovo Pac-Man.

Il gioco conta ogni cosa inghiottita da Pac-Man con dei punti. A ogni 10000 punti il giocatore otterrà una vita extra. Le 240 pillole disseminate lungo il labirinto valgono 10 punti ognuna, mentre le power pills valgono 50 punti.

Mangiando i fantasmi si potranno ottenere dei punti extra: in tal caso si ottengono 200, 400, 800 e 1.600 punti fagocitando i fantasmi in sequenza (200 punti con il primo fantasma, 400 con il secondo e così via)

Altri punti bonus possono essere ottenuti raccogliendo gli oggetti speciali. Essi appaiono per un tempo limitato al centro del labirinto.

Questi oggetti speciali e il loro punteggio variano in base al livello:

  • Ciliegia, 100 punti
  • Fragola, 300 punti
  • Arancia, 500 punti
  • Mela, 700 punti
  • Uva, 1000 punti
  • La Flagship di Galaxian, 2000 punti
  • Campana, 3000 punti
  • Chiave, 5000 punti
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.