FANDOM


Il Master System è una console a 8 bit, prodotta da SEGA dal 1985 al 1996; in Giappone venne rilasciata nel 1985 con il nome di Sega Mark III.

Questa console appartiene alla terza generazione e aveva come concorrenti il NES (Famicom) della Nintendo, il PV-1000 della Casio, il Super Cassette Vision della Epoch e l'Atari 7800 della Atari.

Storia

Nel 1985 la SEGA decise di realizzare una nuova console per competere con il Nintendo Entertainment System, sostituendo così la SG-1000 II e del SG-1000.

Il 20 ottobre 1985 venne presentata in Giappone la SG-1000 Mark III. Nel giugno dell'anno successivo la nuova console approdò in America come Master System. Sebbene l'esterno della console abbia subito diverse modifiche, l'interno è rimasto virtualmente identico alla versione giapponese. Nel settembre 1987 il Master System arrivò anche in Europa, mentre il mese successivo venne reso disponibile anche in Giappone come Master System.

Il Mark III e il Master System non ebbero il successo sperato per via della fortissima concorrenza del NES. L'ultimo gioco giapponese presentato per la console fu Bomber Raid che uscì il 4 febbraio 1989.

Nonostante la console non sia riuscita a spodestare il concorrente ebbe comunque un buon successo commerciale, soprattutto in Europa, tanto che nel 1992 ne venne prodotta una nuova versione chiamata Sega Master System II che aveva quasi le stesse caratteristiche tecniche a parte qualche lieve miglioria, un design più moderno e meno ingombrante ed un nuovo gioco integrato: Alex Kidd in Miracle World (la prima versione della console aveva invece Hang-On).

Il Master System ebbe un grande successo in Brasile tanto che nel 1995 per il mercato di quel paese venne lanciata una versione apposita: il Sega Master System III (con 75 giochi inclusi) ed una versione portatile: il Master System Compact, prodotto tra il 1994 ed il 1997, che aveva alcune caratteristiche all'avanguardia per l'epoca: era infatti in grado di funzionare anche a batteria nonché (almeno per i modelli più recenti) aveva la possibilità di collegarsi wireless ad un televisore. Assieme al Master System Compact, esclusivamente per il Brasile venne prodotta una versione per le ragazze denominata Master System Girl. Questa versione era identica al Master System Compact, ma era di colore rosa.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.